LE ATTIVITA’ E LE PROSPETTIVE DELLA NOSTRA ASSOCIAZIONE IN QUESTA “SOCIETA'”

Siamo all’alba di questa campagna elettorale, in cui chiunque “vincerà” il numero maggiore di scranni e le casseforti più piene di appalti, mazzette, favori, escort, licenze, dimenticanze, colpi di mano, nulla cambierà comunque.

Nessuno toccherà pensioni e stipendi di magistrati, direttori giornalistici, manager, generali, ufficiali, funzionari, direttori di filiale, direttori commerciali, direttori sanitari, amministratori di condominio e via discettando tra i paletti dell’infame slalom che un qualunque cittadino deve compiere dalla nascita alla morte.

In cambio, avremo prezzi più bassi nei discount e cassa integrazione prima di perdere il lavoro.

Ci sono immigrati che si sono opposti nella riunione di condominio, alla ridipintura esterna, decisa comunque a maggioranza, e poi, non potendo pagare, si vedono arrivare decreti ingiuntivi di migliaia di euro… un sistema per rubar loro la casa. Come mai il re nudo non fa una legge per vietare i decreti ingiuntivi sulla prima casa ?

La gestione della cosa pubblica, come in Perù, come nel terzo mondo, dipende dalle strade, ponti, rotonde, gallerie, passanti, valichi, insomma, il 90% della spesa pubblica va in guadagni per le multinazionali farmaceutiche una parte, e l’altra ai palazzinari ed ai costruttori.

La società, per bocca dello stesso Fassino, che se non andiamo errati fu anche Ministro della “giustizia”, non è minimamente simile ad una società normale.

La normalità, anzi, è un reato.

Vige il dominio di Avatar, Sodoma, Gomorra e VirtualKilleraggio, Stupro di massa virtuale in diretta, e chi non tace è perduto, e chi aiuta chi non tace, è perduto, e chi ha perso la voce, muore.

Come possiamo pretendere che 200 persone italiane in grandissima parte, di cui solo 5 o 6 ex detenuti, come possiamo pretendere che noi, si abbia attenzione e solidarietà, quando chi pratica la solidarietà in questo paese del terzo mondo, al 99% deve morire suicida o di fame ?

Le nostre prospettive, insomma, sono gravate da una situazione molto nera, nerissima, in cui appunto gli unici che ridono sono i dementi (tipo la Bonino che ride -quasi- sempre ogni volta che salta il fosso dall’altra parte, sport in cui i radicali sono imbattuti da sempre, e secondi i “socialisti”), ed i fascisti, o “post-“fascisti come Fini.

Di buono c’è che il PD non ride, e sull’Unità escono le foto a colori della gente massacrata da poliziotti o carabinieri, in caserme e carceri. Ma si tace di ciò che denunciamo noi.

Infatti noi non abbiamo molte foto con ecchimosi ed ossa frantumate, per poter essere messi in prima pagina … le protesi sottocutanee e delle pareti dentali, del setto nasale, dei condotti timpanici e delle tube di Eustachio, sono troppo piccole per fare notizia.

Epperò anche qui ci sono i morti.

Già, ma senza “valida” stima dei criminali che non vogliono che si sappia che la giustizia è retta con metodi criminali.

Che poi, noi, che c’entriamo con la giustizia ?

Siamo solo cittadini.

Torturati.

Mica ci vuole il patentino per essere torturati, basta essere onesti e non carrieristi.

Avanti “savoia”, “aosta”, p2 e p1 e 1/2, sismi e sisde (e nuovi loro nomignoli), polizie e cc scientifici solo dove vogliono loro, gom e gico e nocs e sputnokpsikotronikparlamentarok del regime Berlusconi-Veltroni, appunto, del regime “bipartisan” con condimento di salsa leghista.

(contributo non ufficiale)

Annunci

~ di acofoinmenef su marzo 26, 2010.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: